Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Salute e Benessere

Allarme braccialetti elastici: contengono sostanze cancerogene

Allarme braccialetti elastici: contengono sostanze cancerogene
settembre 03
22:19 2014

Sono i braccialetti coloratissimi che piacciono tanto a grandi e piccini,fatti di piccoli elastici, i cosiddetti loom bands, venduti con appositi kit per realizzarli. Sono stati creati lo scorso anno negli Stati Uniti, da Cheong Choon Ng e la sua azienda, Rainbow Looms, ha già venduto oltre 4 milioni di kit.

Da alcuni studi fatti in Gran Bretagna, e’ emerso che le bande elastiche vendute in alcune catene di supermercati conterrebbero un elevato tasso di ftalati, al di sopra del limite legale consentito per legge in Europa (il limite equivale allo 0,1 per cento del peso del materiale plastificato).
In pratica questi dati sono stati riscontrati nei prodotti non ufficiali, quindi contraffatti ,non prodotti ufficiali della Rainbow Looms.
Purtroppo non tutti i produttori inviano i loro prodotti affinché siano sottoposti ai test di sicurezza che non sono comunque obbligatori. La maggior parte degli elastici che arrivano dall’Oriente sfugge ai controlli.

Pertanto,vengono invitati i genitori ad essere vigili e di acquistare i prodotti Raimbow Looms che presentino il marchio CE e solo da rivenditori affidabili poiche’, gli ftalati , entrano nell’organismo attraverso la pelle, soprattutto con il sudore in queste giornate calde, sostanze sospettate non solo di essere cancerogene ma in grado di creare problemi al sistema endocrino.
Attualmente quindi, i braccialetti colorati non sono stati ritirati dal mercato, ma sono stati bloccati quelli non originali e non certificati con il marchio CE originale.