Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Salute e Benessere

EBOLA: nigeriano e istriano in isolamento per due casi sospetti a Padova

EBOLA: nigeriano e istriano in isolamento per due casi sospetti a Padova
settembre 03
21:07 2014

Dopo Bologna, Varese, Gallarate, anche il Veneto registra i primi casi sospetti della febbre emorragica grave che sta affliggendo l’Africa.

Si apprende dal quotidiano Il Gazzettino che lunedì 3 settembre,il Settore Igiene Pubblica e Prevenzione del Veneto aveva inviato a tutte le aziende sanitarie, il protocollo contenente le prime indicazioni operative di risposta regionale per la prevenzione con le tipologie di intervento che devono essere attivate a fronte dei casi sospetti o accertati.

Il protocollo è scattato di fronte a due pazienti, un nigeriano e un istriano, colpiti da febbre alta e con sintomi dubbi. Messi immediatamente in isolamento in stanze singole, i due sono stati oggetto di approfondimenti diagnostici serrati.