Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Cronaca

PLATI': Rapinatori scappati grazie ad “onesti” passanti

PLATI': Rapinatori scappati grazie ad “onesti” passanti
dicembre 04
09:27 2014

Calabria, Platì: rapinatori avvisati da “onesti” passanti dell’arrivo dei carabinieri.

Il tentativo di rapina si è verificato martedi’ mattina intorno alle 8, all’apertura dell’ufficio postale di Platì.

Due uomini, armati di pistola e col volto travisato, dopo essersi introdotti nell’ufficio postale, hanno sorpreso il direttore mentre stava aprendo la struttura e lo hanno colpito alla testa con il calcio di un’arma. Poi, lo hanno costretto ad aprire la cassaforte.

Alcune persone, dei normali passanti, presenti all’esterno della filiale però, hanno avvisato i due rapinatori dell’arrivo della pattuglia dei Carabinieri e così i due malviventi sono riusciti a fuggire a piedi, ma senza riuscire a portare via nulla.

Al direttore, accompagnato all’ospedale di Locri, è stata riscontrata solo una lieve ferita al cuoio capelluto.

Sarebbe il caso di dire che per cambiare un paese dalla disonestà, in primis deve cambiare la gente che ci vive e la loro mentalità distorta, come in questo caso.