Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Cronaca

PROSSIMA STANGATA SU BENZINA E SIGARETTE

PROSSIMA STANGATA SU BENZINA E SIGARETTE
novembre 12
08:49 2014

Altra stangata in arrivo per gli italiani.

Dal 2015 aumenteranno ancora le sigarette e i prezzi di benzina e gasolio.

Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato, dando il via libera al decreto che riordina le accise sulle bionde prevedendo così un gettito di 200 milioni di euro in più dall’anno prossimo.

L’aumento, che oscillerà tra i 20 e i 40 centesimi, interesserà le sigarette considerate di “fascia bassa”, ovvero quelle che al momento sono le più economiche: in sostanza, per un italiano che fuma venti sigarette al giorno di una marca meno cara spenderà ogni anno dai 730 ai 1460 euro.

Ora l’attesa è per capire come reagiranno i produttori, se cioè ribalteranno immediatamente i maggiori costi sul prezzo di vendita.

Dall’altra parte però le sigarette elettroniche costeranno meno: il governo infatti ha deciso che verranno sì tassate, ma alla metà dell’accisa prevista per una equivalente sigaretta ‘normale’, con uno sconto ulteriore rispetto al testo iniziale. Anche se aumenteranno i prezzi dei flaconcini delle essenze aromatiche delle sigarette elettroniche.

E, dulcis in fundo, per il 2015 sono previsti dei nuovi rincari di benzina e gasolio.

Quasi un modo per augurare un buon anno a tutte le famiglie.

La solita tattica del governo, che si tramandano da premier a premier…anche Renzi sa bene come fare entrare 80 euro dalla porta per riprenderseli, con gli interessi, dalla finestra sempre nel totale silenzio e complicità dei media.