Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Cronaca

ROMA: Maxi evasione da 43 milioni.

ROMA: Maxi evasione da 43 milioni.
settembre 11
08:42 2014

Scovata dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma, una maxi evasione da 43 milioni di euro.

Ammontano ad oltre 43 milioni di euro i proventi derivanti dalla vendita di caffè che sarebbero sfuggiti all’imposizione diretta ed a 7,9 milioni l’Iva evasa da undici soggetti economici esercenti nel litorale romano,truffa che i finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno individuato e messo fine.

Mentre l’attivita’ commerciale sta vivendo un momento  di crisi diffuso,gli affari di questi undici commercianti, andavano fin troppo bene tanto che, i proventi ottenuti dalla vendita di caffè all’ingrosso, erano ingenti al punto da rendere necessario un espediente che permettesse di abbattere gli utili di esercizio  e, quindi, le imposte , di una nota società romana di commercio all’ingrosso di caffè, rifornitrice di numerosi bar e ristoranti del litorale romano.

Ma non avevano messo a conto i controlli della finanza, che, nel corso di una normale verifica fiscale, ha constatato  che qualcosa non tornava e durante un normale controllo dei documenti bancari della società,  è emersa la movimentazione di ingenti somme di denaro che non trovava riscontro nelle dichiarazioni annuali presentate ai fini dell’Iva, delle imposte sui redditi e dell’Irap.