Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Cronaca

SICILIA: In 4 pestano e derubano un poliziotto

SICILIA: In 4 pestano e derubano un poliziotto
novembre 10
21:37 2014

Lo hanno tamponato, poi lo hanno minacciato e insultato pesantemente. Alla fine sono passati alle mani, aggredendolo a calci e pugni al volto e al costato.

È accaduto ieri mattina in via Manzoni a Messina, protagonisti 4 giovani che hanno assalito un poliziotto che si stava recando in Questura per prendere servizio.

Pochi istanti prima dell’aggressione, alle 7.00 circa, il poliziotto, a bordo della sua auto, aveva scansato per un pelo quella dei suoi aggressori che sfrecciavano ad altissima velocità lungo il viale Giostra. Probabilmente infastiditi dall’agente che li aveva invitati a rallentare, i quattro lo hanno raggiunto e pestato senza scrupoli anche quando la vittima ha detto loro di essere un rappresentante delle Forze dell’Ordine.

Solo il sopraggiungere di alcuni passanti li ha fatti desistere e scappare.

Una fuga che è durata poco. Mentre percorrevano la via Garibaldi, a bordo della loro auto, per allontanarsi dal luogo del pestaggio, i quattro giovani hanno perso il controllo della vettura che si è ribaltata. Abbandonato il mezzo, hanno cercato di far perdere le loro tracce.

Per uno di loro, Letterio Ferrara, 25 anni, messinese, il tentativo di darsi alla macchia si è concluso velocemente.

Individuato, in via A. Martino, mentre cercava di nascondersi tra le auto in sosta, è stato fermato. Dovrà ora rispondere di rapina impropria – insieme ai complici ha strappato via il telefonino all’agente che cercava di chiedere aiuto -, minacce, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. La Polizia indaga per risalire all’identità degli altri tre responsabili dell’aggressione.

 

FONTE: normanno.com