Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Politica

SINDACO BAGHERIA M5S : “disposto a farmi ammazzare per la mia città”

SINDACO BAGHERIA M5S : “disposto a farmi ammazzare per la mia città”
settembre 06
09:38 2014

“Ci aspettiamo mesi di disordine. Sono disposto a farmi ammazzare per la mia città. Ma adesso si cambia. Basta con il clientelismo. Basta, basta, basta”.

A parlare è il sindaco Patrizio Cinque in occasione della presentazione del nuovo piano della raccolta dei rifiuti avvenuta questo pomeriggio nell’aula consiliare.

All’incontro hanno preso parte anche numerosi dipendenti del Coinres e dell’ex temporary, nonchè i consiglieri e i deputati regionali.

Momento di tensione quando uno degli operai dell’ex temporary ha detto che la nuova amministrazione li stava buttando in mezzo alla strada poichè il 23 agosto l’appalto con la società Ecogestione scadrà e la ventina di operai dell’ex temporary che erano stati utilizzati, non avrà più  un’occupazione.

Tutto cominciato da un blitz all’autoparco come spiega il primo cittadino Cinque, sottolineando i dati resi noti nei giorni scorsi.

“Purtroppo abbiamo scoperto che non tutti vanno a lavorare -ha detto- a fronte di stipendi anche di 1.800 euro (ha anche mostrato le fotocopie delle buste paga). Abbiamo segnalato tutto al commissario Celico per i provvedimenti del caso”.

Il sindaco, ha, poi, preannunciato l’acquisto di nuovi mezzi e il coinvolgimento futuro anche di alcune fasce dei dipendenti comunali per potenziare il servizio di raccolta dei rifiuti fiducioso di riuscire a ripulire la città e cambiarla,facendola riemergere dal fallimento del passato, nonostante sa di mettere a repentaglio la sua vita,viste le minacce ricevute tempo fa,ribadendo che la sua amministrazione non e’ collusa con nessuno.