Notizialibera.it il primo blog di informazione libera sul web

Cronaca

TARANTO: ennesimo caso di asilo lager

TARANTO: ennesimo caso di asilo lager
settembre 16
08:50 2014

Due maestre accusate di maltrattamenti e abusi su bimbi dai 3 ai 5 anni.

Dopo mesi di intercettazioni ambientali audio e video, da parte della Polizia di Stato, si dimostrerebbero le vessazioni, le percosse e il linguaggio offensivo e mortificante tali da compromettere lo stato psichico dei piccoli alunni frequentanti una scuola d’infanzia di Taranto.

L’indagine della locale Squadra Mobile, avviata alla fine dello scorso anno scolastico a seguito di segnalazioni da parte di alcuni genitori che, avevano notato il cambio di umore dei figli, ha permesso di documentare le violenze nei confronti dei bambini.

Per questi motivi,  come misura cautelare, firmata dal gip del tribunale di Taranto Vilma Gilli, sono state interdette dalla professione due maestre ,rispettivamente di 46 e 47 anni, accusate di aver compiuto abusi e maltrattamenti ripetuti contro bimbi tra i tre e i cinque anni.

Una delle due insegnanti sarebbe,addirittura, un insegnante di sostegno di un alunno disabile, ma le violenze non risparmiavano nemmeno lui.

Quanti altri casi di violenze del genere,bisognera’ ancora stanare, prima che vengano installati sistemi fissi di videosorveglianza, in tutte le strutture pubbliche, soprattutto in asili e centri per disabili?